Eberhard & Co. annuncia i vincitori della 30° Edizione della WINTER MARATHON

Alberto Riboldi e Paolo Sabbadini su Fiat S Balilla 508 Sport del 1933 si sono aggiudicati la 30esima edizione della Winter Marathon, gara di regolarità riservata a vetture storiche costruite entro il 1968 e ad automobili da rally prodotte entro il 1976, caratterizzata dal freddo costante (-10° sul passo Pordoi), dalla fatica e resistenza e da una nuova formula che vede la gara suddivisa in due giornate.

Giovedì sera la tappa iniziale e venerdì dalla mattina alla tarda serata la tappa più lunga di 370 km. In totale i concorrenti hanno percorso 410 km lungo le strade più belle del Trentino Alto Adige con 62 prove speciali.

Secondi e terzi si sono classificati gli equipaggi composti da Guido Barcella e Ombretta Ghidotti su Porsche 356 C Coupé del 1963 (appartenenti al Classic Team Eberhard) e Alberto Aliverti e Alberto Maffi su Fiat 508 C del 1937 ancora sul podio dopo la vittoria dello scorso anno. Gli iscritti erano 102, i partenti sono stati 93 e ad arrivare fino alla fine sono stati 82.

A vincere il Trofeo Eberhard del lago ghiacciato di Madonna di Campiglio per la gioia del pubblico presente, accorso numeroso a seguire l’emozionante sfida ad eliminazione diretta riservata ai primi 32 classificati della maratona, sono stati Ezio Sala e Gianluca Cioffi su Lancia Aprilia del 1937 che si sono aggiudicati uno dei tre splendidi cronografi della collezione Tazio Nuvolari messi in palio dalla Maison Official TimeKeeper della manifestazione.

Gli equipaggi composti da Roversi e Bellini e Belometti Vavassori si sono aggiudicati il secondo e terzo gradino del podio. Da segnalare infine il Secondo posto fra le Scuderie per il Classic Team Eberhard.

A premiare i vincitori insieme agli organizzatori sono stati Mario Peserico AD di Eberhard Italia e l’ospite d’onore e Brand Ambassador della marca Miki Biasion, campione mondiale di rally.

Foto: Roberto Deias. Video: Nibla TV.