DolomitIncontri celebra le Dolomiti Patrimonio Mondiale Unesco

La 33^ edizione di DolomitIncontri in occasione del primo decennale dell’inserimento delle Dolomiti nel Patrimonio Mondiale Unesco, rende omaggio alle cime tra le più belle al mondo con due appuntamenti ad esse dedicate.

Giovedì 22 agosto Giulia Castelli Gattinara presenterà la guida “111 luoghi delle Dolomiti che devi proprio scoprire” (edizioni Emons), un titolo quanto mai eloquente che in occasione della ricorrenza del decennale di cui sopra, racconta non solo la bellezza delle Dolomiti ma anche le peculiarità dei diversi luoghi, delle storie e dei personaggi che le caratterizzano. Un viaggio alla scoperta dei lati più nascosti e preziosi delle famose montagne, che tanto hanno da offrire a livello naturale e alpinistico, ma anche nella loro dimensione di paesaggio culturale.

Sabato 24 agosto si parlerà ancora di Dolomiti con ampio respiro, attraverso la viva voce di una personalità davvero eclettica, Francesco Vidotto, scrittore, sportivo e vero appassionato di montagna e ancora prima manager, musicista ma soprattutto un uomo libero, che ha deciso di essere padrone del proprio tempo, vivendolo in maniera umana, evitando di farsi travolgere dal vortice di impegni e scadenze che privano l’individuo della possibilità di gustare appieno il presente. Vidotto ammalierà il pubblico di DolomitIncontri parlando con la schiettezza che lo contraddistingue, di molti aspetti di stringente attualità, che purtroppo definiscono la caotica e frenetica vita contemporanea.

 

Tutti gli appuntamenti della rassegna si svolgeranno presso la sala congressi del Palazzo Sass Maor di San Martino di Castrozza, alle ore 18.00.

DolomitIncontri è un progetto realizzato da ApT San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi grazie alla preziosa collaborazione con il Comune Primiero San Martino di Castrozza e con gli hotel aderenti all’iniziativa.