Fiera del turismo esperienziale in scena dal 31 gennaio al 2 febbraio a Padova

BIKETRAVEL, ITINERANDO IN BICICLETTA

Vacanze su 2 ruote: itinerari in bicicletta, nei parchi, tra cantine e luoghi da sogno, in collina, al mare, in montagna o insoliti, come alle pendici di un vulcano.

Quando il viaggio non è semplicemente raggiungere la meta, la bicicletta diventa il mezzo ideale per conoscere i territori da punti di vista nuovi e diversi, lasciandosi affascinare da quello che si vede, senza fretta. Itinerando, prima fiera in Italia dedicata al turismo esperienziale, che si terrà nella Fiera di Padova dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020, ospita BikeTravel, uno spazio con tante proposte e idee di viaggio per godersi la bicicletta in vacanza.

In viaggio su 2 ruote
Dalla Camargue alla Provenza attraverso i paesaggi di Van Gogh. Itinerari tra mare e terra andando incontro a paesaggi incredibili in barca e su due ruote. Sono le insolite proposte di vacanze che presenta Girolibero nella sezione BikeTravel di Itinerando: si dorme a bordo di un hotel-galleggiante, che poi durante il giorno segue l’itinerario dei ciclisti nella loro vacanza, per ritrovarli a bordo fiume la notte successiva.
A Itinerando anche Marchebikelife, un contenitore di esperienze, itinerari, servizi, strutture in grado di creare escursioni giornaliere, pacchetti su misura per ogni cicloturista. Proposte per tutti gli amanti delle bici che vogliono scoprire in totale libertà il territorio, partendo dal mare per arrivare sui monti Sibillini, dopo aver condiviso arte, cultura, storia, tradizioni, enogastronomia.
Proposte in grado di suscitare grandi emozioni e che promettono di non far dimenticare la vacanza, quelle di Etna bike tour vacanze singolari: itinerari in mountain bike e combinati hike&bike per arrivare in vetta all’Etna, il vulcano più alto d’Europa e per conoscere la Sicilia. Da soli o con guide specializzate si attraverseranno paesaggi unici in mezzo alla natura selvaggia, senza dimenticare di provare la gustosa cucina siciliana, facendo tappa in splendidi borghi.
Tanti i tour operator che presentano a Itinerando le loro proposte più particolari, come Bikelife, che crea viaggi in bici, in vespa o a piedi in luoghi originali con guide profondamente integrate nei territori; Bike&go, che organizza itinerari cicloturistici alla scoperta delle meraviglie italiane; Bike Tuscany Tour che assieme all’agriturismo Diacceroni propone tour ciclistici che incontrano esperienze sensoriali, dalle lezioni di cucina all’oil tasting. Splendidi poi i percorsi bike in Basilicata, che portano da Montalbano Ionico a Rotondella, il terzo borgo più bello d’Italia.
Diversi poi i territori che presentano le loro iniziative per promuove il cicloturismo. Il Comune di Grisignano (Vi) promuove assieme ad altri 14 comuni il progetto Green tour verde che unisce turismo sostenibile e corretti stili di vita, mentre il Consorzio Vicenza E’ presenta il percorso ciclabile ad anello di oltre 300 km da cui partono 21 itinerari che portano alla scoperta della provincia di Vicenza e dei suoi meravigliosi mondi, abbracciando 7 territori da 0 a 1.800 metri di quota.

 

Terre di Casola, primo bike hub in Italia
Terre di Casole Bike Hub è il primo bike hub in Italia e la bike destination nel cuore della Toscana, che unisce i comuni di Casole d’Elsa, Radicondoli, San Gimignano, Volterra, Monteriggioni, Sovicille e Monticiano.
Terre di Casole Bike Hub prevede percorsi ciclistici con livello di difficoltà variabile, ma sempre circondati dal tratto distintivo di suggestivi scenari e stupendi paesaggi toscani. A due passi dalla Via Francigena, e all’interno del percorso permanente del Gran Tour della Val di Merse e della Via Sacra Etrusca ci si può dilettare con mountain bike su una rete sentieristica molto sviluppata, con bici da strada, con bici gravel ed e-bike su sentieri tracciati e strade a bassissima percorrenza si prestano per coloro che desiderano visitare la Val d’Elsa in modalità slow fermandosi nei punti di interesse culturale, storico ed enogastronomico. Da non perdere anche le experience not only bike come la raccolta dello zafferano, le passeggiate a cavallo, la caccia al tartufo o gli eventi come La Tripla, evento di gravel sviluppato su tre giorni e tre tappe.